I segreti di Eleonora Boi per essere figa anche con le occhiaie

281

Eleonora Boi è la classica ragazza acqua e sapone che a suon di pettorali ha conquistato l’olimpo del giornalismo sportivo. Un po’ come prima di lei fece Ilariona D’amico.

Eleonora è del 1986, quindi quasi da rottamare. Tuttavia ha ancora qualche colpo da sparare e lo fa con classe ed eleganza, dimostrando a tutti che l’età anagrafica è solo un numero, e che anche se il declino biologico è inevitabile, ci si può divertire lo stesso.

Sul suo profilo Instagram la descrizione non ammette repliche:

Scrivo poesie e amo splendere. TV journalist

Praticamente quello che avrebbe scritto D’Annunzio se fosse vissuto nell’era dei social.

Il suo più grande limite sono le occhiaie ma lei sembra non preoccuparsene.

I segreti di Eleonora Boi per essere figa anche con le occhiaie

 

#1 Fa foto accanto a sua madre per far vedere a tutti come diventerà tra un cinque sei anni. In questo modo può disincentivare il corteggiamento di chi la cerca solo per il suo aspetto fisico.

#2 Occupa due terzi della faccia con il sorriso.

#3 Indossa occhiali a specchio per nascondere le borse sotto gli occhi.

#4 Si fotografa in bianco e nero.

#5 Mette le dita nella corrente e poi va a farsi i colpi di sole.

Una foto pubblicata da Eleonora Boi????????????☀️ (@leo_boiboi) in data:

#6 Spiana il gonfiore sotto gli occhi con il mattarello.

#7 Fa gara di occhiaie con miss Italia.

#8 Va a vivere in fondo al mare come Ariel.

#9 Inserisce nelle foto dei dettagli che rendono impossibile guardarle gli occhi.

#10 Ma poi che cazzo stiamo a parlare di occhiaie che primo non le ha, secondo ha due occhi che pare la Madonna

Commenti

comments